▷ Calendario stagionale giugno: frutta e verdura regionale

Ha aspettato abbastanza a lungo. Adesso è finalmente ai blocchi di partenza: l’estate.

Non solo porta lunghe giornate, forti raggi di sole e sentimenti di felicità, ma ha anche molta frutta e verdura locale nel suo bagaglio.

La stella di giugno sono le fragole, ricche di acido folico e ricche di vitamina C. C’è una buona ragione per cui c’è un vecchio proverbio contadino: “Se la vite fiorisce in piena luce a giugno, promette grandi bacche”.

Il calendario stagionale FIT FOR FUN ti mostra quali frutta e verdura aspettarti a giugno, con ricette sane e ricche di vitamine incluse.

Calendario stagionale in sintesi

Mangiare sano a giugno è facile. I broccoli sono finalmente tornati di stagione ed è noto per essere una delle verdure più sane di tutte. In combinazione con il cavolfiore è ancora più buono, ad esempio come verdura da forno.

Ravanelli, carote e cetrioli non solo hanno un bell’aspetto in insalata, ma hanno anche un ottimo sapore da soli o con una deliziosa salsa. Se sei stanco di guardare la tua insalatiera, dovresti provare gli involtini estivi.

Quello di cui non dovresti assolutamente fare a meno in questo mese: fave e piselli. Le piccole bombe proteiche sono l’alimento perfetto dopo l’allenamento.

Colorata anche la fruttiera: i primi mirtilli, lamponi e ciliegie si uniscono alle fragole a fine mese.

Nel calendario stagionale troverai tutta la frutta, la verdura e le erbe aromatiche che sono attualmente di stagione o nel corso del mese di giugno.

frutta
mele ribes rosso
fragole ciliegie
la verdura
Batavia cavolfiore
broccoli funghi
fave Piselli
lattuga a foglia di quercia lattuga iceberg
finocchio cipolle primaverili
cetriolo patate
cavolo rapa lattuga
Lollo rosso bietola
carote raccogliere la lattuga
ravanello ravanello
cavolo rosso rucola
sedano spinaci
cavolo zucchine
schiocco di zucchero cipolle
Erbe aromatiche
basilico aneto
Dragoncello cerfoglio
coriandolo origano
Parzialmente rosmarino
saggio erba cipollina
timo melissa

Fresco sul mercato

iStockfoto

fave

Certo, un po’ di lavoro di Sisifo deve essere fatto prima di arrivare al vero commestibile. Ma dopo aver sbucciato le deliziose interiora dei baccelli verdi, puoi davvero goderti le fave.

Si chiamano anche fave, fave o fave.

I fagioli sono ricchi di proteine, fibre e minerali preziosi come ferro, zinco e calcio. Ora a giugno, il loro guscio è ancora tenero e giovane: questo è il momento migliore per regalarsi i piccoli power pack.

Per questo, i noccioli vengono bolliti in acqua salata e quindi ulteriormente lavorati.

Il suo gusto forte e nocciolato è un ottimo condimento per insalate fresche, specialmente in combinazione con pancetta o tofu affumicato. Ma le fave sono ottime anche come contorno: ad esempio come purea di fagioli.

fragole

Il fatto che, botanicamente parlando, la fragola in realtà non sia affatto un frutto, ma una noce, non dovrebbe impedirti di prenderne una sostanziosa a giugno, perché le fragole locali attualmente hanno un sapore particolarmente succoso e aromatico.

Ma le fragole non suonano solo in estate in termini di gusto. I loro ingredienti sani come la vitamina C, l’acido folico e gli antiossidanti che proteggono le cellule rafforzano il sistema immunitario.

A proposito, puoi mangiare le bacche estive senza i sensi di colpa. Mezza ciotola (125 grammi) di fragole ha poco meno di 60 calorie.

Prestare attenzione alla qualità biologica al momento dell’acquisto: contrariamente all’agricoltura convenzionale, nella coltivazione biologica non possono essere utilizzati pesticidi.

broccoli

I broccoli hanno la reputazione di essere una delle verdure più sane là fuori. Destra? Ma ciao. In particolare la pianta delle crocifere verde contiene minerali come potassio, calcio, fosforo, ferro, zinco e sodio. Vanta anche importanti vitamine come B1, B2, B6, E e vitamina C.

I flavonoidi e altre sostanze vegetali secondarie nonché i fitormoni hanno un’influenza positiva sull’equilibrio ormonale. Le proteine ​​e le fibre che contiene mantengono anche stabile il livello di zucchero nel sangue – questo protegge dalla fame famelica.

Durante la preparazione, assicurarsi di non scuocere le verdure verdi. Quindi molti degli ingredienti sani vengono persi.

Meglio: sbollentare brevemente o cuocere a vapore le cimette di broccoli. Le verdure rimangono belle e croccanti se le friggi solo brevemente in un wok o in una padella.

In termini di gusto, i broccoli si sposano bene con insalate fredde estive, ad esempio con patate, ravanelli e prezzemolo.

Ultima chiamata: questo ortaggio dice addio a giugno

Migliore accesso di nuovo rapidamente! Questi frutti e verdure si salutano a giugno: rabarbaro, cavolo cappuccio e asparagi sono disponibili solo questo mese.

Bene, questa è l’occasione migliore per assaporare davvero di nuovo le verdure a bastoncino.

Nella gallery: 10 ricette sane di asparagi

Calendario stagionale: I preferiti perenni a giugno

Ancora lì e ancora bestiale: lattuga con foglie di quercia, Batavia e rucola: la base perfetta per la tua insalata estiva. Ravanelli e cipollotti, che a giugno sono ancora di stagione, si sposano bene con questo.

Sono ancora disponibili cavolo rapa, bietole e cavolfiori. Mele e patate sono ancora rifornite, così come le cipolle.

FIT FOR FUN ricette preferite di giugno

Questo mese sarà colorato nel vostro piatto: insalate fresche, verdure verdi e frutti rossi danno il tono. Particolarmente prelibato: fragole in abbinamento con asparagi verdi e vinaigrette balsamica.

Che ovviamente funziona tutti i giorni: fragole nel porridge, muesli o come spuntino dolce e salutare.

Ma nel mese di giugno, con le varietà di frutta e verdura si possono evocare anche gustose crostate e insolite varianti capresi.

Ricetta: Caprese alle fragole dolce e salata

Insalata di fragole con asparagi

StockFood

Leave a Reply

Your email address will not be published.