8 oli per capelli per capelli lisci e sani

La rivista ÖKO-TEST ha testato 20 oli per capelli di farmacie e supermercati: laboratori specializzati hanno esaminato i prodotti per fragranze e conservanti allergizzanti e ne hanno trovati alcuni.

Ad esempio, c’erano paraffine in due prodotti e otto oli di silicone, inclusi marchi noti come Wella o Schwarzkopf & Henkel.

Il voto “molto buono”, tre volte “buono”, due volte “soddisfacente”, quattro volte “sufficiente” e uno “scarso” è stato assegnato dieci volte: il Khadi Ayurvedic Hair Oil Rose Repair non supera il test.

Questi sono i vincitori del test

  • Olio per capelli Alterra Nutri Care olio di argan biologico di Rossmann – circa 3 euro
  • Alverde Repair olio per capelli biologico avocado burro di karitè biologico da dm – circa 3 euro
  • dott Olio per capelli Hauschka di Wala – circa 13 euro
  • Logona Repair & Care Hair Oil Organic Sea Buckthorn di Logocos – circa 8 euro
  • Olio per capelli nutriente Nature Box di Schwarzkopf & Henkel – circa 4 euro
  • Sante Family Repair olio per capelli di Logocos – circa 6 euro
  • Terra Naturi Repair olio per capelli cocco biologico e olio di argan biologico di Müller – circa 4 euro
  • Olio per capelli intensamente nutriente di Weleda – circa 9 euro

L’olio per capelli giusto e la giusta quantità

L’olio per capelli può prendersi cura dei capelli fragili, danneggiati e che si spezzano. E aiuta con lo styling di acconciature difficili da domare. Ma: una lucentezza oleosa rimane spesso sui capelli dopo l’uso: può sembrare che tu abbia capelli unti e non lavati.

Questo a volte è dovuto alla struttura del capello. È così che un olio base molto ricco appesantisce i capelli fini, spiega la rivista ÖKO-TEST (numero 2/2022). Soprattutto qui, ma anche con altre strutture capillari, ha senso orientarsi a ogni nuovo marchio di olio per capelli: prima si impastano solo due o tre gocce nelle punte e poi, se necessario, si allungano goccia a goccia.

Lo stile giusto

Inoltre, gli esperti che hanno testato gli oli per capelli consigliano di applicare l’olio sui capelli bagnati. Può essere utilizzato per aggiungere lucentezza ai capelli, definire i ricci naturali e proteggere i capelli lisci dall’effetto crespo, ovvero prevenire il cosiddetto effetto crespo.

Applicare l’olio per capelli sui capelli asciutti solo alla fine dello styling. Ma non tutti gli oli per capelli sono adatti a questo. Gli oli vegetali pesanti, in particolare, sarebbero più difficili da assorbire nei capelli asciutti e possono lasciare una lucentezza oleosa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.