Attivo nell’home office: 6 routine efficaci per più esercizio a casa

La strada per l’università o il lavoro, il giro in bicicletta fino al bar più vicino dietro l’angolo, una partita di sport in palestra: tutte cose che si evitano in ufficio a casa.

Sin da Corona, lavorare da casa è stata la norma per molte persone in molti giorni. Per quanto pratico e piacevole sia il lavoro da casa, sul conto movimento mancano giorno dopo giorno molti passaggi.

L’esercizio fisico supporta il sistema immunitario

È importante muoversi molto ed essere attivi nello sport in questo momento.

Dopotutto, questo rafforza il sistema immunitario e il movimento potrebbe non farti sentire come se stessi per cadere di testa.

A parte le cose ovvie come gli allenamenti quotidiani a casa e il flusso occasionale di yoga, ci sono alcune altre abitudini che possono dare una spinta a quegli arti stanchi.

1. Cammina mentre sei al telefono

In tempi di distanziamento sociale, i social media tornano utili. Invece di incontrarti con amici e familiari nella vita reale, ti arrangi semplicemente su Skype o FaceTime.

Se vuoi aggiungere un po’ più di esercizio alla tua vita quotidiana isolata, puoi usare questi appuntamenti per passeggiare per l’appartamento per qualche giro.

Puoi prefiggerti l’obiettivo di rimanere almeno in piedi per l’intera durata della chiamata.

Perché: anche senza camminare, vengono utilizzati molti più muscoli rispetto a quando si è seduti o sdraiati. Il corpo brucia fino al 50 percento in più di energia.

2. Fai piccoli esercizi mentre ti lavi i denti

Non dovresti perdere il tuo sorriso bello e onesto anche in questi tempi: lavarsi regolarmente i denti dovrebbe quindi essere ovviamente parte integrante della tua routine quotidiana.

Tuttavia, questi pochi minuti possono non solo giovare all’igiene orale, ma anche fornire un po’ più di esercizio.

Che ne dici di un piccolo giro di rilanci al polpaccio? Alterna semplicemente stando in punta di piedi e abbassando lentamente i talloni sul pavimento.

3. Fai l’home office stando in piedi

Coloro che possono attualmente stanno lavorando da casa sul computer. Se sei seduto davanti al tuo laptop, hai vinto il jackpot dell’home office: non importa se è in soggiorno, in cucina o forse dal letto.

Tuttavia, per fare un po’ più di esercizio durante la giornata, può valere la pena alzarsi dal letto o sul divano.

Perché l’intero orario di lavoro da casa non deve essere necessariamente trascorso seduto o sdraiato, almeno non se puoi spostare il tuo posto di lavoro in modo flessibile.

È bene che il corpo trascorra semplicemente le sue ore in un posto dove puoi stare in piedi. Inoltre, un po’ di musica si è alzata e il movimento nei fianchi viene naturale.

Non importa se sei in piedi o meno: fai una breve pausa ogni 30 minuti in cui cammini per qualche minuto nel tuo appartamento, fai stretching o fai squat, per esempio.

4. Lascia che le gambe lavorino mentre sei seduto

Se stare seduti per ore è inevitabile, puoi comunque provare a tenere occupati i muscoli durante questo periodo.

L’oscillazione controllata dei piedi o il sollevamento delle dita dei piedi non richiedono un grande sforzo, ma stimolano meravigliosamente la circolazione sanguigna nelle gambe.

5. Metti le cose importanti più lontano

Non importa se hai bisogno di determinati materiali per il lavoro o se sei semplicemente seduto sul divano e guardi netflix: le cose che ti servono più spesso possono essere posizionate dall’altra parte della stanza o in un’altra stanza.

Questo può essere fastidioso all’inizio, ma alzarsi, andare lì e sedersi di nuovo nel corso della giornata accredita alcuni punti sul conto movimento.

6. Metti la tua musica preferita e balla il più spesso possibile

Che si tratti di cucinare, passare l’aspirapolvere o semplicemente stare in giro, quando la tua musica preferita è in riproduzione, la probabilità che ti muovi almeno un po’ insieme ad essa è molto più alta.

Le noiose faccende domestiche, come lavare i piatti, stendere il bucato o pulire, ottengono molto slancio con la musica giusta e sono molto più divertenti se eseguite mentre si balla.

C’è anche un bonus in più: muovere il corpo mentre balli rilascia endorfine, quindi il buon umore è inevitabile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.