Braccia ferme: 10 minuti di allenamento efficace contro l’ondeggiare delle braccia

Vuoi braccia strette che stiano davvero bene in una maglietta? Ti mostreremo come evocare grandi braccia con le braccia agitate. Ma il cambiamento non arriva gratis:

I muscoli sono necessari per la parte superiore delle braccia sexy e soda e puoi ottenerli attraverso un allenamento di forza mirato! Ma non temere: non sembrerai una bodybuilder donna.

Invece, le tue braccia diventeranno belle e sode e i tuoi muscoli definiti. Abbiamo preparato per te l’allenamento fitness perfetto con i manubri. Braccia solide in 10 minuti (serie di foto). E nel video, la nostra esperta LeaLight ti mostra come modellare le braccia con due bottiglie d’acqua.

Braccia ferme in 10 minuti:

Otterrai la parte superiore delle braccia tonificata se fai questo:

  1. Costruisci muscoli attraverso l’allenamento della forza
  2. Stringere attraverso la resistenza
  3. Pochi esercizi specifici
  4. interruzioni di nota
  5. varietà

1. Per la parte superiore delle braccia tonica dovresti costruire muscoli

Scegli la resistenza così forte da poter eseguire un massimo di 6-10 ripetizioni in ogni round. L’ultima ripetizione in ogni serie dovrebbe essere difficile per te. Sono efficaci da 3 a 4 serie per esercizio.

Se potevi continuare facilmente, non hai scelto un peso sufficiente. Dopo ogni serie, fai una pausa di 60-90 secondi. Quota settimanale ideale per braccia ferme in tempi record: da 3 a 4 allenamenti.

2. Stringi la parte superiore delle braccia con resistenza

Oltre ad allenarti con il peso massimo, dovresti anche lavorare sulla resistenza muscolare: scegli la resistenza solo così pesante da poter eseguire da 12 a 15 ripetizioni per round. Sono sufficienti 3 round per esercizio. Fai una pausa di 30 secondi dopo ogni serie. Carico di lavoro settimanale ideale: da 2 a 3 allenamenti.

3. Scegli esercizi mirati

Si applica alla costruzione muscolare, alla tonificazione e alla resistenza della forza: per il tuo obiettivo, braccia tese, scegli solo da 2 a 3 esercizi dai nostri due allenamenti per sessione di allenamento.

Più esercizi non portano di più, ma portano – soprattutto per i principianti – al massimo al sovrallenamento dei muscoli delle braccia. Ciò significa che i muscoli non possono rigenerarsi completamente tra le sessioni di allenamento e la parte superiore delle braccia forte cresce solo lentamente.

4. Fai delle pause

I muscoli delle braccia hanno bisogno di pause per adattarsi agli stimoli dell’allenamento. I muscoli indolenziti non fanno male senza una ragione: nel tessuto stressato si sono formate delle microfratture dovute allo stress. Questi vengono riparati lentamente durante la fase di recupero, vengono create nuove cellule, quindi sei pronto per lo stress la prossima volta.

Se aumenti regolarmente il peso e la portata dell’allenamento e fai pause sufficienti, questo ciclo continuerà. Pertanto, prenditi almeno un giorno di riposo dopo ogni allenamento.

Allenamento muscolare per le donne: ecco come funziona! Clic…

5. Varietà per braccia tese

Cambia esercizi ogni due o tre settimane. In questo modo i muscoli non si abituano agli stimoli dello stress: l’allenamento diventa più efficace, ci si diverte anche di più e la parte superiore delle braccia diventa più bella e tesa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.