Buona notte! Perché è pericoloso addormentarsi davanti alla TV

Alcune persone non vedono l’ora di andare a letto la sera: celebrano l’ora della nanna, adorano il loro letto comodo e magari leggono qualche pagina in più prima di rannicchiarsi sotto le coperte.

Ma poi c’è l’altra fazione – quelli che non possono mai capire di rinunciare volontariamente alla veglia. Di conseguenza, molti sonnecchiano regolarmente davanti alla televisione.

Tuttavia, i ricercatori avvertono che questo può essere dannoso per la salute.

Sebbene un gran numero di persone trascorrano le serate in piena luce, sono state condotte poche ricerche approfondite sugli effetti.

I ricercatori hanno colto questa opportunità per confrontare la qualità del sonno delle diverse abitudini serali e prima di coricarsi.

Il risultato: se ti siedi a lungo davanti alla TV, al computer o al tablet la sera e possibilmente ti addormenti temporaneamente, il rilascio di melatonina è stato notevolmente rallentato.

Galleria fotografica: 11 consigli per dormire meglio

Netflix e Co. ti rubano il sonno

Un altro episodio: chi non lo sa? Se rimani nella luce artificiale dello schermo per ore, l’ipotalamo rallenta il rilascio di melatonina.

Anche quando sei fisicamente esausto, il tuo cervello non è pronto per dormire.

Allo stesso tempo, televisori e computer ti assicurano di non stancarti e di essere quindi esposto più a lungo alla luce dannosa. Il risultato sono problemi ad addormentarsi e anche la qualità del sonno è compromessa: il risultato sono frequenti risvegli.

“Non dovremmo assolutamente esporci alla luce artificiale la sera. Punto!” Parole forti del dott. Dianne Augelli dell’American Academy of Sleep Medicine ha detto alla rivista SELF.

Invece di lottare con la stanchezza davanti alla TV ogni sera, i rituali della buonanotte come la lettura o un bagno caldo possono aiutarti ad addormentarti più velocemente e a svegliarti più riposato il mattino successivo.

nascondere le fonti

fonte

Gooley, J. et al. (2011): L’esposizione alla luce della stanza prima di coricarsi sopprime l’insorgenza della melatonina e riduce la durata della melatonina negli esseri umani, recuperata il 22 aprile 2022: https://academic.oup.com/jcem/article/96/3/E463/2597236/

Leave a Reply

Your email address will not be published.