Consigli per i non bevitori: come bere abbastanza acqua quando fa caldo

Quando fa caldo, bere è all’ordine del giorno, preferibilmente molto più del solito 1,5 litri.

Ma non ha senso bere di riserva. Perché il corpo non può immagazzinare acqua. Lo sottolinea il centro di consulenza per i consumatori della NRW.

È meglio bere liquidi durante il giorno, circa un bicchiere ogni due ore. I promemoria sullo smartphone o una lista di bevande per la giornata da spuntare possono aiutare.

Suona noioso o non ha un buon sapore? Ci sono dei trucchi: puoi superare in astuzia te stesso, ad esempio usando il tuo bicchiere preferito. Allora perché non un bicchiere di champagne invece di un bicchiere d’acqua?

fette di zenzero o foglie di menta nell’acqua

L’acqua opaca può anche essere aromatizzata, ad esempio con frutta biologica lavata e tritata, erbe aromatiche biologiche, un goccio di succo o con cetriolo, aneto, fette di zenzero fresco o foglie di menta.

Un’altra alternativa è “mangiare” liquidi. La frutta e la verdura che contengono molta acqua sono ideali: cetrioli, lattuga, pomodori, angurie e fragole.

Le bottiglie per bere sono pratiche per gli spostamenti. Puoi riempirli gratuitamente con acqua del rubinetto presso le stazioni di rifornimento presso le fontanelle pubbliche e in molti negozi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.