Cottura senza glutine: dovresti provare queste alternative alla farina

La farina bianca (tipo 405/550) è un ingrediente importante in molte ricette di pasticceria. Ma non tutti possono o vogliono usare la farina di frumento, per motivi di salute, ad esempio, o perché è esaurita al supermercato.

La food blogger Kathrin Runge sviluppa le sue ricette per torte, muffin, biscotti e pane. Sul suo blog “La cucina ti rende felice” presenta idee, tra cui prelibatezze senza grano, senza zucchero o ricette di cottura vegane.

Quali alternative alla farina di frumento ci sono?

Caterina Runge: La farina di frumento può quasi sempre essere sostituita uno a uno con la luce Farina di Farro (Tipo 630) sostituto. Non cambia il gusto né la consistenza. Tuttavia, la ricetta è allora non senza glutine!

Anche la farina integrale può essere un’alternativa. Ma poi hai sicuramente bisogno di più liquido in modo che l’impasto non diventi troppo secco. E il gusto cambia di conseguenza.

Quali ingredienti sono adatti per la cottura senza glutine?

Caterina Runge: Puoi usare farina di riso, farina di cocco o farina di mandorle, mandorle o noci tritate finemente. Puoi anche macinare meravigliosamente la farina d’avena. Di solito lo sono anche loro senza glutine.

Tuttavia, se hai la celiachia, una malattia infiammatoria intestinale, e quindi non puoi tollerare affatto il glutine, dovresti giocare sul sicuro. Quindi devi assicurarti che la confezione indichi esplicitamente senza glutine.

Cosa cambia quando si cuoce con farine senza glutine?

Caterina Runge: Poiché il glutine manca come legante, la farina di riso, mandorle e cocco hanno proprietà completamente diverse. Quindi se provi a sostituire semplicemente la farina di frumento con farina senza glutine, otterrai un risultato completamente diverso.

Sia il gusto che la consistenza differiscono quindi notevolmente dall’originale. Consiglio quindi di utilizzare ricette senza glutine collaudate.

Mancia: Se vuoi modificare tu stesso le ricette, dovresti lentamente orientarti.

Come agenti leganti aggiuntivi sono adatti gomma di guar o gomma di carrube, buccia di psillio o semi di chia. Di solito è sufficiente un cucchiaino. Sfortunatamente, non ci sono tabelle di conversione esatte.

Impastare la pasta

alvarez / gettyimages

Quando cuoci con la farina di cocco, hai sicuramente bisogno di molto più liquido. In caso contrario, i pasticcini risulterebbero duri come la roccia o asciutti.

Ad esempio, nei pan di spagna, le mandorle tritate funzionano meglio come alternativa senza glutine alla farina di frumento. Non va però confusa con la farina di mandorle.

La differenza: La farina di mandorle è disoleata e quindi contiene meno grassi.

Se cuoci il pane con la farina di mandorle, non sorprenderti se c’è un leggero sapore di marzapane. Ma questo è esattamente ciò che rende così eccitante provare alternative.

nascondere le fonti

autore

Agenzia di stampa tedesca (Dpa)

fonte

Blog Baking ti rende felice https://www.backenmachtgluecklich.de

Leave a Reply

Your email address will not be published.