Grave dolore all’orecchio: quando dovresti assolutamente consultare un medico con perdita dell’udito improvvisa

Una leggera perdita dell’udito, una sensazione di pressione nell’orecchio o anche una percezione distorta dei suoni: questi sono sintomi comuni di perdita dell’udito improvvisa.

Anche vertigini, una sensazione di pelo intorno al padiglione auricolare o un’udito ipersensibile possono indicarlo. Di solito si accende all’improvviso e senza preavviso.

cause

Le cause esatte dell’improvvisa perdita dell’udito non sono state ancora chiarite in modo definitivo. Gli esperti sospettano una connessione con il sistema cardiovascolare e disturbi circolatori nell’orecchio interno.

Possibili cause possono essere disturbi metabolici e malattie pregresse come infezioni virali, diabete, trombosi, embolia o spasmi vascolari.

Si sospetta anche che lo stress e il rumore possano scatenare un’improvvisa perdita dell’udito. Non si tratta solo di un livello di rumore che danneggia l’udito, spiega Lehnerdt, primario di medicina dell’orecchio, naso e gola, chirurgia della testa e del collo.

Il Prof. Lehnerdt cita come esempio il rumore del traffico: “Il suono colpisce l’intero organismo, provocando reazioni di stress fisico”, afferma il medico ORL.

Cosa sta succedendo nel corpo?

“A causa dell’irrequietezza, il corpo rilascia più ormoni dello stress.” Il risultato: variazione della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca. “Questo a sua volta può avere un impatto significativo sul flusso sanguigno nell’orecchio interno”.

La perdita dell’udito non è così rara. Insieme alle infezioni dell’orecchio medio, è una delle malattie dell’orecchio più comuni in Germania.

Cosa bisogna fare adesso?

“Come per la maggior parte delle altre malattie, molto riposo e relax aiutano anche in caso di perdita dell’udito improvvisa per sottoporre il corpo il meno possibile allo stress aggiuntivo”, consiglia il Prof. Götz Lehnerdt, medico ORL presso l’ospedale Petrus di Wuppertal.

Se la perdita dell’udito è grave, dovresti consultare immediatamente un medico ORL. Può chiarire possibili malattie precedenti – ed eseguire esami appropriati.

Nel caso di una lievissima perdita improvvisa dell’udito, è possibile aspettare un giorno o due. Nella maggior parte dei casi, l’udito tornerà da solo entro un giorno e i sintomi diminuiranno.

Importante: se la situazione non migliora, dovresti consultare un medico ORL, preferibilmente il giorno successivo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.