I marchi famosi falliscono: gli esperti raccomandano queste creme per il viso

Sulla confezione delle creme per il viso, i produttori si superano solo con promesse pubblicitarie: formulazioni come “antirughe”, “antietà”, “compattezza extra” e le formule speciali più diverse danno l’impressione che un po’ di crema fa miracoli potrebbe.

ÖKO-TEST ha chiesto ai produttori informazioni sugli studi ed è giunto a una conclusione che fa riflettere: “Secondo noi, nessun produttore ha fornito prove sufficienti che il loro prodotto sia più efficace di una normale crema per la cura”, afferma il rapporto di prova ÖKO-TEST (edizione 2/ 2022).

Sembra migliore quando si testano gli ingredienti: ÖKO-TEST ha valutato più della metà delle 50 creme per il viso testate come “molto buone” o almeno “buone”.

Il risultato: 11 creme sono “molto buone”, otto delle quali sono prodotti cosmetici naturali certificati, alcune anche di marche proprie di farmacia poco costose. Altre 15 creme per il viso sono “buone”, tra cui diversi prodotti discount, come Lidl, Norma, Kaufland o Netto.

Queste creme ottengono un punteggio “molto buono”.

Vincitore del test economico Le seguenti creme, tra le altre, sono state valutate “molto buone”:

  • Alverde crema da giorno biologica rosa canina pelle secca Dm circa 2,85 euro a Idealo
  • Bloom time intensive cream olio d’oliva biologico e olio di jojoba biologico Edeka, Netto & Budni circa 3,30 euro
  • CV Cadea Vera Hydro 24H Crema Idratante Intensiva da mugnaio circa 1,95 euro da Müller

Gli altri otto vincitori del test sono un po’ più costosi, hanno un prezzo compreso tra 6 e 40 euro per 50 millilitri:

Sostanze nocive nelle creme per il viso

È sorprendente che molte creme di noti produttori in particolare non superino il test. Oltre a quelli già citati, i prodotti di Beiersdorf, Protector & Gamble e Johnson & Johnson sono tra i perdenti. I marchi di proprietà delle società includono Olay, Neutrogena ed Eucerin.

Sei creme per il viso ottengono solo un “insoddisfacente”. La critica principale qui è l’uso di fragranze problematiche, siliconi, paraffine, PEG e composti plastici e residui di oli minerali. Puoi leggere quali creme per il viso dovresti evitare nel rapporto dettagliato del test di ÖKO-TEST a pagamento.

Leave a Reply

Your email address will not be published.