Il Giappone incontra il Sud America: la ricetta delle colorate patate dolci con salmone teriyaki

Oggi è un piccolo cross over per me.

Mi piace combinare diverse influenze quando mangio.

Che dà sempre una meravigliosa esplosione di gusto in bocca.

Oggi la mia ricetta è composta da tanti singoli componenti e quindi, per una volta, non è un piatto “torno a casa dal lavoro e il cibo sarà in tavola in 10 minuti”.

Ma il piccolo sforzo vale sempre la pena e la cosa migliore è che ottieni anche due ricette da me che puoi combinare con altri piatti a tuo piacimento. Quindi, se questo non è “crossover”. Lasciati ispirare, perché la cucina è prima di tutto immaginazione.

Ingredienti per 4 persone:

Per le patate dolci: 4 patate dolci di media grandezza, 150 g di formaggio grattugiato qb, olio d’oliva, sale e pepe, 2 pomodori di media grandezza, 2 cipollotti, 2 lime, un po’ di prezzemolo, un po’ di coriandolo fresco, 1 peperoncino ( a piacere), 150 g di yogurt 3, 5 percento, 1 avocado

Per il salmone: 4 pezzi di salmone, 100 g ciascuno, 2 spicchi d’aglio, 2 pezzi di zenzero grandi un pollice, 1 cucchiaio di miele, un po’ di olio di sesamo, 200 ml di salsa teriyaki, sale e pepe

Preparazione:

1. Preriscaldare il forno a 180 gradi sopra e sotto. Tagliare la patata dolce a metà nel senso della lunghezza, spennellare con olio d’oliva e bucherellare accuratamente con una forchetta. Quando il forno è ben caldo, adagiatelo su una teglia foderata con carta da forno con il lato tagliato rivolto verso il basso e infornate per 25 minuti. Il tempo può variare a seconda delle dimensioni della patata. Quindi sentiti libero di testare di tanto in tanto se è già morbido.

2. Tagliare a pezzetti i pomodori, i cipollotti e il peperoncino e metterli in una ciotola. Tritare il prezzemolo e il coriandolo e aggiungerli. Condire a piacere con sale, pepe, olio d’oliva e il succo di mezzo lime.

3. Mettere lo yogurt in un’altra ciotola, grattugiare la scorza dell’altro lime e aggiustare di sale e pepe. Tagliare a metà l’avocado nel senso della lunghezza attorno al nocciolo, togliere il nocciolo, estrarre la polpa intera con un cucchiaio, tagliarla a fette spesse 1 cm e spruzzare con il succo di lime per evitare che si scurisca.

4. Per il salmone, taglia lo zenzero e l’aglio a cubetti e mescolali con il miele e la salsa teriyaki. Lavate il salmone, asciugatelo, conditelo bene con sale e pepe. Scaldare l’olio di sesamo in una padella e rosolare brevemente il salmone su entrambi i lati. Poi mettete in una casseruola, versateci sopra la salsa e infornate per 10 minuti.

5. Nel frattempo si possono servire le patate dolci. Per fare questo, adagiate su un piatto le metà delle patate con il lato tagliato verso l’alto, cospargetele con il formaggio e schiacciatele bene con la polpa della patata con la buccia. Quindi versarvi sopra la salsa di pomodoro, guarnire con le fette di avocado e guarnire con una grossa goccia di yogurt.

6. Ora il salmone può essere direttamente dal forno alla patata sul piatto. Versateci sopra la salsa e buon appetito.

Leave a Reply

Your email address will not be published.