Quali cibi si possono preparare nella vaporiera?

La cottura a vapore è uno dei modi più sani per cucinare le verdure. Cuoce a vapore caldo e quindi conserva quasi tutti i nutrienti che vengono distrutti o persi durante la cottura.

Le verdure restano croccanti, al dente, colorate e sane. Per cuocerlo al vapore non serve necessariamente una vaporiera. Ci sono anche vari accessori per pentole o robot da cucina.

Le migliori verdure per la cucina a vapore

Non tutte le verdure possono essere cotte allo stesso modo. In generale, le verdure invernali sono particolarmente adatte a questo, così come le verdure di cavolo. In effetti, qualsiasi verdura può essere cotta.

Le migliori varietà includono:

Per inciso, la frutta può anche essere cotta abbastanza bene, ma la maggior parte delle persone preferisce mangiare la frutta fresca. Tuttavia, questo metodo è particolarmente adatto per le puree di frutta, poiché cuoce la frutta in modo molto delicato e le sostanze nutritive vengono trattenute (ad esempio per le pappe).

pesce e carne

I tipi magri di pesce e carne (pollo, tacchino, vitello) sono particolarmente indicati per la cottura a vapore. Se lo preferisci sostanzioso e sostanzioso, puoi arrostire la carne in anticipo per ottenere i deliziosi aromi di arrosto e poi continuare la cottura nel piroscafo.

Contorni

Nel piroscafo si possono preparare anche contorni come riso, cuscus o miglio. Di solito ci sono inserti speciali per questo, poiché altrimenti i piccoli grani cadrebbero attraverso i fori.

In generale, tutti i cibi possono essere preparati bene nella pentola a vapore. Naturalmente, tutto ciò che deve essere fritto caldo o croccante non ha posto nella pentola a vapore. Si tratta in realtà solo della delicata preparazione del cibo per preservare il gusto e le sostanze nutritive.

Leave a Reply

Your email address will not be published.