Un semplice trucco rivela se dovresti asciugare il bucato all’interno o all’esterno

L’aria fresca è generalmente la migliore per asciugare il bucato.

Ciò consente di risparmiare energia e non provoca la formazione di muffe in casa se il bucato è appeso al chiuso.

Il bucato può essere asciugato delicatamente sul balcone o in giardino, ma ci sono alcuni prerequisiti per questo.

L’umidità è fondamentale

Il bucato può essere asciugato all’aperto in quasi tutte le condizioni atmosferiche tranne la pioggia. Anche il freddo assicura un bucato asciutto grazie alla sublimazione dell’acqua negli indumenti da ghiaccio a gas.

Oltre alla pioggia, c’è un altro fattore che rende difficile asciugare il bucato all’aria aperta: l’umidità elevata.

Questo trucco ti dice la giusta umidità

Idealmente, il bucato dovrebbe essere asciugato con vento forte e bassa umidità. Le alte temperature e tanto sole sono utili, ma non essenziali.

È anche importante non appendere la biancheria troppo ravvicinata in modo che possa circolare abbastanza aria tra le parti.

Puoi usare un semplice trucco per scoprire se l’umidità è abbastanza bassa. Qualsiasi app meteo può mostrarti quanto è alta l’umidità per la giornata. L’umidità dovrebbe idealmente essere compresa tra il 40 e il 60 percento in modo che il bucato possa asciugarsi correttamente.

Se l’umidità esterna è troppo alta, una stanza con bassa umidità è più adatta. Ad esempio, uno che è per lo più vuoto.

È importante che la stanza sia regolarmente ventilata durante e dopo il processo di asciugatura. Quanto è alta l’umidità all’interno può anche essere misurata con un igrometro.

Questo articolo è apparso anche su Bunte.de.

Leave a Reply

Your email address will not be published.